Codice Etico

L'AIEA stabilisce il seguente Codice di Etica Professionale come modello di corretto comportamento dei suoi associati e / o di coloro che hanno la qualificazione di CISA (Certified Information Systems Auditor).

Gli Auditors dei Sistemi Informatici devono:

  1. Sostenere l'adozione e il mantenimento della conformità a standard, procedure e controlli appropriati per i Sistemi Informatici.
     
  2. Conformarsi agli Standard di Revisione dei Sistemi Informatici, nella forma adottata dall'AIEA
     
  3. Agire secondo gli interessi dei loro datori di lavoro, azionisti, clienti e della collettività con diligenza, lealtà, onestà, e non partecipare consapevolmente ad attività improprie o illegali.
     
  4. Preservare la confidenzialità di informazioni ottenute nel corso delle loro attività di lavoro. Tali informazioni non devono essere utilizzate per conseguire vantaggi personali né rese disponibili a terze parti non autorizzate.
     
  5. Compiere i propri doveri in modo indipendente e obiettivo, ed evitare attività che minaccino di fatto o anche solo in apparenza, la loro indipendenza.
     
  6. Mantenere competenze nelle materie interrelate della revisione e dei Sistemi Informatici partecipando ad attività di sviluppo professionale.
     
  7. Impiegare la debita cura nell'ottenere e documentare in modo sufficiente la realtà su cui basare conclusioni e raccomandazioni.
     
  8. Informare gli appropriati destinatari circa i risultati del lavoro di revisione svolto.
     
  9. Sostenere la formazione delle Direzioni aziendali, dei clienti e della collettività per migliorare la comprensione in materia di revisione dei Sistemi Informatici.
     
  10. Mantenere standard elevati di comportamento e di carattere sia in privato sia nella professione.